3 maggio 2006

Opportunismi.


Per il ponte della Liberazione siamo stati qualche giorno a Pontremoli (località Rocca Sigillina, per la precisione) nella casa dove è nata la mamma di Monica. Pontremoli è un incantevole paese della Lunigiana in provincia di Massa Carrara ed è il luogo dove ogni anno a luglio si tiene il Premio Bancarella. Il sindaco di Pontremoli è stato per parecchi anni l'ex ministro Enrico Ferri, quello dei 110 km orari in autostrada, che è originario di lì. Nella foto vedete due suoi manifesti elettorali montati da me in Photoshop. Quello a sinistra è dell'anno scorso quando Ferri si presentò per Forza Italia. Quello a destra è di quest'anno e lo raffigura come candidato per l'Udeur di Mastella e rappresenta quindi il "ribaltone" che Ferri ha eseguito saltando da uno schieramento all'altro. Questione di fiuto? O di mero opportunismo?
Se volete vedere le altre foto fatte a Pontremoli (e a Viareggio) durante il ponte della Liberazione andate qui.

1 commento:

Anonimo ha detto...

La Rocca Sigillina è una frazione di Filattiera! D'estate merita una visita il rio Sassino lì vicino, con piccole d'acqua cristallina.