2 dicembre 2008

"Ti te ghe set minga in sul feisbuc?"



Ho un carissimo amico con cui, per gioco, comunico solo in puro dialetto milanese.

Vi riporto qui di seguito l'ultima mail che lui mi ha mandato, in risposta alla mia in cui gli chiedevo:

"Ti te ghe set minga in sul feisbuc?"

Eccola:

On segond innanz de lecc la toa lettera,
a seri dré a pensagh:

g'ho de 'ndá in sul feisbuc?

seri dré a vardá anca el maispeis
del chitarrista de un mè amis argentin che fa teatro. el chitarrista se ciama claudio cesar e m'ha mis denter la soa meilinlist e da on ann me manda semper dii bei bigliett di so concert, el g'ha anca un bel sit

ma poeu l'ha fa anca el maispeis,
e varda anca come l'è el "sò speis"
a l'è minga brutt
e mentre son dré scrif
son dré scoltà la soa musica
che l'è bela
del maispeis

http://www.myspace.com/claudiomcesar

l'è bell
e l'è automatic.

adess, a vouri dì

se fem cos'è noialter?

gh'è el maispeis,
gh’è el feisbuc

inn fenomen noef
g'hem de studiai

g'hem de laorà per fà el feisbuc
ai alter?

o per fagh anca el maispeis?

o g'hem de fa un alter mesté
perchè el feisbuc e il maispeis
s'el fann de per lor?

G'ho de famm el feisbuc per studià come fà a fa 'l feisbuc ai alter?

G'ho de fa'll perchè i me amis el vorem trovamm?

o el fo no ma vardi tuta la gent che'l fa per studià el fenomeno del feisbuc?

ti cosa te diset?


Per la traduzione mandatemi una mail.
Per sapere chi è questo mio amico, pure.

3 commenti:

Mitì ha detto...

Vorrei essere Svampa per musicarla :-D

marco fossati ha detto...

è da ieri che qui non smettiamo di ridere... :-)

Anonimo ha detto...

Geniale. Muoio dal ridere da due ore.
Adess vù in lett