15 luglio 2009

Non trova un editore per il suo romanzo: lo pubblica su Twitter a puntate di 140 battute.

Non riesce a trovare un editore disposto a pubblicare il suo romanzo e decide di lanciarlo a puntate su Twitter. L'idea è dello scrittore americano Matt Stewart, che ha già cominciato a pubblicare 140 battute alla volta (il massimo concesso dal celebre network di micro-blogging) il suo "The French Revolution" in occasione della festa della Bastiglia.

"A quanto so, sono il primo a pubblicare un libro su Twitter", ha commentato lo scrittore sul suo sito.

Fonte: Affaritaliani.it

Nessun commento: