19 luglio 2010

Il fascino del Premio Bancarella.



Lo scorso fine settimana sono stato a Pontremoli, paese natale di mia moglie, per assistere all'affascinante Premio Bancarella, il cui manifesto (sopra) è stato affidato quest'anno all'illustratore ligure Alberto Rebori.

Il premio se l'è aggiudicato la scrittrice americana Elizabeth Strout con il libro Olive Kitteridge.

Pontremoli è uno degli ultimi posti in Italia in cui nel corso principale vengono affisse le prime pagine de l'Unità, dentro alla tradizionale bacheca con la griglia.

Ecco il reportage fotografico di ciò che ho appena scritto.

(dall'alto in basso)


Panorama di Pontremoli, le caratteristiche bancarelle con il campanone di Pontremoli sullo sfondo, idem come sopra, fervono i preparativi per la sera, il palco della manifestazione e le copie dell'Unità di cui parlavo prima.












Nessun commento: